Sottopasso

28.09.2020 ( link ) : il Comune conferma l’ultimazione dei lavori per l’inverno 2021. Nello specifico, queste le tempistiche comunicateci dal Sindaco: a fine settembre, con la fine della conferenza dei servizi, si avrà il parere di tutti. A seguire, per ottobre si partirà con il progetto, che diventerà esecutivo nel 2021: la gara si prevede di farla i primi mesi del 2021, mentre per i lavori si calcolano 5 o sei mesi. Porterà via tempo il problema di eventuali ritrovamenti di ordigni bellici vicino alla ferrovia e il sistema dei corsi d’acqua. CAPConsorzio Acqua Potabile – ha chiesto un ulteriore indagine per la falda.
I cittadini hanno espresso la preoccupazione della pericolosità della futura viabilità, a causa della velocità che i veicoli potranno avere un domani senza l’inevitabile rallentamento che impone oggi il sottopasso.
I cittadini richiedono a gran voce la richiesta di una rotonda che possa cosi da una parte imporre la regolazione della velocità e dall’altra regolare l’immissione dei veicoli da via Schuster e Via delle Cascine. In caso di
budget limitato, quantomeno inserire transenne come ai palazzi dell’Eni; suggeriscono di considerare di inserire questo progetto tra gli oneri di urbanizzazione della Sant’Ilario.
I presenti richiedono di poter visionare il progetto.
Il Comitato si fa carico di inoltrare all’Amministrazione tutte le richieste dei cittadini .